San Luca. Giuseppe Nirta ucciso nella Murcia

Giuseppe Nirta, 52 anni, originario di San Luca, già coinvolto nell’operazione Minotauro sulla ‘ndrangheta in Piemonte, con precedenti per traffico di stupefacenti, è stato ucciso in Spagna.

omicidio

Sul suo corpo sono stati trovate ferite da arma da fuoco e da taglio. Dell’omicidio, avvenuto nella comunità di Murcia, si occupano le autorità spagnole.

Lascia un commento