Arnschwang. Afghano uccide a coltellate un bimbo di 5 anni

Efferato delitto ad Arnschwang. Un afghano ha ucciso a coltellate un bimbo di 5 anni in un centro di accoglienza in Germania. La Polizia ha sparato uccidendo lo straniero.

Nell’attacco anche una russa di 47 anni, madre del bambino, è rimasta gravemente ferita, mentre il fratellino di 6 anni ha subito un forte choc. Secondo gli inquirenti, è poco chiaro cosa vi sia dietro l’aggressione.

Lascia un commento