San Sperate. Banditi sparano all’imprenditore Francesco Brisu

Tragedia sfiorata a San Sperate dove 2 banditi armati e a volto coperto hanno fatto irruzione all’interno della Fratelli Brisu, impresa di movimento terra, in via Casteddu. Un dipendente e il titolare sono stati immobilizzati e costretti a consegnare il denaro contante.

omicidio

Quando i malviventi salivano sul furgone (rubato) è arrivato il fratello del titolare. Francesco Brisu, 38 anni, ha provato a fermarli e i banditi hanno sparato con un fucile colpendolo all’addome. Il bottino è di poche centinaia di euro.

Il ferito è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Brotzu. Non sarebbe in pericolo di vita.

Lascia un commento