Genova. Cadavere sul divano per 5 mesi vegliato dal figlio con problemi psichici

Choc a Genova dove un cinquantenne ha provato a camuffare l’odore di putrefazione con deodoranti e candele. A fare la macabra scoperta i Carabinieri chiamati dai vicini che aveva sentito l’uomo inveire contro il padre di 88 anni, poi risultato morto da 5 mesi per infarto.

soccorsi

Il figlio, con problemi psichici, non ne aveva denunciato il decesso. Il corpo era sul divano del soggiorno.

Lascia un commento