La Roma è forte e convinta per il secondo posto

La squadra di Spalletti fa passerella a San Siro contro un Milan da incubo. Doppietta di Dzeko (in testa alla classifica dei cannonieri con 27 gol) decide nel primo tempo il posticipo. Pasalic segna la rete dell’1-2. Poi in meno di 2′ El Shaarawy segna il 3-1 prima del rigore per fallo su Salah che consente a De Rossi di realizzare il il 4-1 finale. La Roma attende domenica la Juve all’Olimpico.

Solo le prestazioni deludenti di Inter e Fiorentina tengono i rossoneri in vantaggio per l’accesso secondario all’Europa League.

Lascia un commento