Milano. La Tunnel boring machine è arrivata alla stazione Susa

La talpa è arrivata alla stazione Susa, completando nei tempi previsti un nuovo tratto di galleria della M4, la nuova metropolitana di Milano. La Tunnel boring machine TBM “Stefania” (nome di battesimo dato dal sindaco Sala) era partita il 19 aprile scorso dal cantiere della stazione Argonne e in 14 giorni ha realizzato i 256 metri di galleria che separano le due stazioni, procedendo nello scavo 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

M4 Susa Talpa

La talpa, ha posato i 183 anelli di calcestruzzo che compongono la galleria dispari della tratta. Sono così completati circa 4 km della prima galleria, realizzata tra Linate e piazzale Susa, attraverso le fermate Quartiere Forlanini, Forlanini Fs e Argonne.

All’arrivo della talpa erano presenti, tra gli altri, il Presidente del Consorzio dei costruttori CMM4 Guido Mannella (Salini Impregilo) e l’Amministratore delegato di MetroBlu Scarl Massimo Lodico (Astaldi).

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. La Tunnel boring machine è arrivata alla stazione Susa Milano. La Tunnel boring machine è arrivata alla stazione Susa ultima modifica: 2017-05-05T01:57:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento