Firenze. Una nuova telecamera in aggiunta alle 5 programmate in via della Spada

Si aggiungerà una nuova telecamera alle 5 già previste in via della Spada. Sarà effettuata la riqualificazione dell’area pedonale e della sosta. Sono alcuni degl interventi programmati dall’amministrazione comunale per via della Spada e per piazza San Pancrazio. Gli assessori all’Ambiente Alessia Bettini e alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi, insieme a tecnici della mobilità e vigili, hanno incontrato una rappresentanza dei commercianti e dei residenti della zona.

Firenze telecamere via della Spada

L’assessore Gianassi ha evidenziato i progetti dell’Amministrazione per quanto riguarda le telecamere, ovvero la prossima installazione di cinque telecamere in zona Tornabuoni-Strozzi che consentiranno di sorvegliare anche via della Spada. A queste si aggiungerà un nuovo apparecchio in piazza San Pancrazio per la vigilanza della piazza stessa oltre che dell’ingresso del Museo Marino Marini. E sulla problematica della sosta irregolare, l’assessore si è impegnato per un rafforzamento dei controlli.

Per la riqualificazione della piazza, tra le ipotesi allo studio dell’assessore Bettini lo spostamento di una delle rastrelliere all’interno dell’area in modo da valorizzare la facciata del museo Marini e una migliore definizione di alcune aree sosta. I posti per le biciclette saranno recuperati in zona.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze. Una nuova telecamera in aggiunta alle 5 programmate in via della Spada Firenze. Una nuova telecamera in aggiunta alle 5 programmate in via della Spada ultima modifica: 2017-04-27T01:40:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento