Roma. Cade nel Tevere dal parapetto del ponte Sublicio

soccorsiE’ stata la squadra fluviale della polizia che l’ha recuperata. Poi è stata trasportata in ospedale con un principio di ipotermia. Si può definire miracolata una romana di 28 anni che ha deciso di fare un selfie mentre passeggiava con la zia sul Lungotevere.

La ventenne è salita sul parapetto del ponte Sublicio ma per via di un colpo di vento è precipitata nel fiume.

Lascia un commento