Pizzo. La città del tartufo si prepara all’estate

Il suo nome è legato alla figura del francese Gioacchino Murat e al famoso tartufo gelato. Pizzo Calabro è una delle località più suggestive della Costa degli Dei. Napitia è un centro marinaro calabrese proposto dai migliori tour operator come alltours.it come una delle più belle località della costa della Calabria.

Pizzo: un mare dalle acque limpide

In provincia di Vibo Valentia, alle porte del capoluogo, Pizzo è nota per i suoi gelati ed in particolare per il tartufo. La città del gelato è rinomata anche per la pesca del tonno. Vi sono numerose aziende specializzate nella sua lavorazione. Mare, sole e buona cucina. Ma anche storia e tradizioni. La Pasqua è uno dei momenti più interessanti dell’anno. Antichi e suggestivi i riti della Settimana Santa. Pizzo è un borgo marinaro che digrada verso il mare con sabbia bianca e una vasta pineta mediterranea unica nel suo genere. A Pizzo vi sono grandi ed accoglienti villaggi turistici e discoteche all’aperto attive soprattutto durante l’estate.

Pizzo: luoghi da vedere

Un tuffo nel passato alla scoperta del Castello Aragonese collocato sullo “spuntuni” di roccia sporgente sul mare da cui godere di un tramonto romantico e fascinoso. Nel 1815 qui fu giustiziato Gioacchino Murat, cognato di Napoleone Bonaparte.

Immancabile la visita alla chiesetta di Piedigrotta. Una scalinata fa raggiungere la spiaggia e in una grotta viene alla luce la chiesetta scavata nelle rocce tufacee.

Passeggiando tra i vicoli del centro si possono ammirare scalinate, palazzi nobiliari, botteghe artigiane, degusterie di prodotti locali e rinomate gelaterie. Visitare le numerose chiese inclusa la matrice di San Giorgio, patrono di Pizzo. I luoghi di culto sono pieni di capolavori d’arte.

Il benessere è di casa a Pizzo. Si può praticare jogging nella Pineta, tra la frescura degli alberi e il mare cristallino. Oppure lanciarsi con il parapendio. Sabbia dorata, insenature e scorci incantati in una delle località più note e gettonate del tirreno calabrese.

Unica la vista del tramonto dallo “U Spuntuni”, affaccio panoramico in Piazza Repubblica, agorà per i napitini ed i vacanzieri dove sedersi e degustare un ottimo gelato seduti ai tavolini collocati nella piazza.

Pizzo Calabro è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi a partire dall’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, posto a 10 minuti di strada. Si può arrivare in autostrada uscendo allo svincolo di Pizzo in A3 o comodamente in treno alla stazione di Vibo Valentia. Da Pizzo si può raggiungere, percorrendo pochi chilometri, sia l’Oasi Naturale del Lago dell’Angitola, sia il Parco delle Serre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pizzo. La città del tartufo si prepara all’estate Pizzo. La città del tartufo si prepara all’estate ultima modifica: 2017-03-05T00:11:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento