“La La Land” ha sbancato gli Oscar portandosi a casa 6 statuette fra cui “City of stars” come miglior canzone e migliore colonna sonora

Milano. “La la land” è la pellicola del regista Damien Chazelle che ha sbancato gli Oscar 2017 portandosi a casa ben 6 statuette delle 14 nomination ricevute, fra cui miglior canzone “City of stars” che si è confermata la canzone più ascoltata globalmente con quasi 21 milioni di streaming, miglior colonna sonora Justin Hurwitz, miglior regia Damien Chazelle, miglior fotografia Linus Sandgren, miglior scenografia Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco.

La canzone “City of stars” è interpretata dai due protagonisti del film, Ryan Gosling e Emma Stone: a quest’ultima è andato anche l’Oscar come miglior attrice protagonista.

È già disponibile in tutto il mondo in digitale anche “La la land the complete musical experience”, una special release a metà tra la colonna sonora e lo score, un viaggio musicale che ripercorre fedelmente la successione dei brani all’interno del film, a cui si aggiungono alcune nuove tracce.

Il trionfo agli Oscar è un’ulteriore prova, se ancora servisse, del successo ottenuto dal film e dalla colonna sonora che in pochi mesi hanno conquistato tutto il mondo. Fin dal suo debutto internazionale al Festival del Cinema di Venezia e alle anteprime di Los Angeles e New York dello scorso anno, “La la land” è stato accolto con grande entusiasmo e profonda ammirazione da pubblico e critica diventando in breve tempo il film di cui tutti parlano.

Fra gli interpreti delle altre canzoni della colonna sonora ci sono Callie Hernandez, Sonoya Mizuno, Jessica Rothe, Justin Hurwitz e John Legend.

Successo per il film e successo della sua colonna sonora che, dopo aver conquistato le vette delle classifiche di vendita, compresa anche quella italiana, ha raggiunto numeri straordinari superando quota 170 milioni di stream su Spotify.

li Stati Uniti sono al primo posto tra i fan della colonna sonora del musical new-age diretto da Damien Chazelle, seguiti da UK, Messico, Spagna e Brasile (Italia al nono posto) e che “City of stars”, vincitrice di un Oscar per la categoria ‘original song’, si è confermata la canzone più ascoltata globalmente, con quasi 21 milioni di streaming.

Questo l’elenco degli altri premi ottenuti fino ad oggi: 3 Critics’ Choice Awards come Best Picture, Best Song per “City of stars” e Best Score, I Critics Circle Awards come Best Film, 7 Golden Globe come Best Motion Picture – Musical or Comedy: “La la land”, Best Performance by an Actress in a Motion Picture – Musical or Comedy: Emma Stone – “La la land”, Best Director – Motion Picture: Damien Chazelle – “La la land”, Best Performance by an Actor in a Motion Picture – Musical or Comedy: Ryan Gosling – “La la land”, Best Screenplay: “La la land”, Best Original Score – Motion Picture: Justin Hurwitz – “La la land”, Best Original Song – Motion Picture: “City of Stars” – “La la land”.

“La la land” ha conquistato anche altri prestigiosi riconoscimenti internazionali: la Coppa Volpi per Emma Stone al Festival di Venezia 2016, il Premio del pubblico al Toronto International Film Festival e 11 nomination ai BAFTA (è il film che ha ottenuto il maggior numero di nomination) tra cui quella per Best Original Music. Queste tutte le nomination: miglior film, miglior regista, miglior attore, migliore attrice, miglior sceneggiatura originale, miglior fotografia, miglior montaggio, migliori costumi, migliore scenografia, migliore colonna sonora, miglior sonoro.

“La la land” è un sorprendente musical moderno che racconta un’intensa e burrascosa storia d’amore tra un’attrice e un musicista che si sono appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna.

Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice che, tra un provino e l’altro, serve cappuccini alle star del cinema. Sebastian (Ryan Gosling) è un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar.

Dopo alcuni incontri casuali, fra Mia e Sebastian esplode una travolgente passione nutrita dalla condivisione di aspirazioni comuni, da sogni intrecciati e da una complicità fatta di incoraggiamento e sostegno reciproco.  Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi, i due si dovranno confrontare con delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto.

La minaccia più grande sarà rappresentata proprio dai sogni che condividono e dalle loro ambizioni professionali.

Dopo il successo di Whiplash, candidato agli Academy Awards come Miglior Film e Miglior Sceneggiatura non originale e vincitore di 3 Oscar (Miglior Montaggio, Miglior Sonoro e Miglior Attore Non Protagonista), il regista e sceneggiatore rivelazione Damien Chazelle ha scritto e diretto un film che è una lettera d’amore alla magia della vecchia Hollywood raccontata da un punto di vista giovane e contemporaneo.

“La la land” è un’esclusiva per l’Italia di Leone Film Group in collaborazione con Rai Cinema ed è distribuito nelle sale italiane da 01 Distribution.

9 su 10 da parte di 34 recensori “La La Land” ha sbancato gli Oscar portandosi a casa 6 statuette fra cui “City of stars” come miglior canzone e migliore colonna sonora “La La Land” ha sbancato gli Oscar portandosi a casa 6 statuette fra cui “City of stars” come miglior canzone e migliore colonna sonora ultima modifica: 2017-03-01T00:27:09+00:00 da Franco Gigante
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento