Convalidato l’arresto del giornalista turco-tedesco Deniz Yucel

A deciderlo il tribunale di Istanbul che ha convalidato l’arresto del giornalista turco-tedesco Deniz Yucel, corrispondente per la Turchia del tedesco Die Welt, che era in stato di fermo dal 14 febbraio scorso.

Yucel deve rispondere di “propaganda terroristica” e “istigazione all’odio” nell’ambito di un’inchiesta sul collettivo di hacker turchi RedHack, che diffusero alcune email di Berat Albayrak, ministro dell’Energia e genero del presidente Erdogan, su cui il giornalista ha scritto alcuni articoli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Convalidato l’arresto del giornalista turco-tedesco Deniz Yucel Convalidato l’arresto del giornalista turco-tedesco Deniz Yucel ultima modifica: 2017-02-28T00:39:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento