La Lucania, i gioielli per una vacanza tra due mari

Il recente Capodanno di Rai Uno tenutosi per il secondo anno consecutivo in Basilicata, ha contribuito ad accendere i riflettori su una piccola ma vivace regione ricca di fascino. La terra dei Lucani è una meta da scoprire in questo 2017 soprattutto per chi vuole programmare una vacanza al mare. Ottime idee possono venire dalle proposte di tour operator qualificati come alltoursclub.it, per scoprire questa terra tra 2 mari. Dal Mar Tirreno al Mar Jonio, la Basilicata si distende su spiagge da favola e presenta strutture ricettive all’avanguardia sul fronte dell’accoglienza.

Le bellezze della Basilicata

La tappa più interessante è Matera, una città adagiata sullo Jonio, che in tutto il mondo è conosciuta per i suoi Sassi. Un intero quartiere in centro dove il tempo sembra essersi fermato. Qui registi famosi negli anni hanno girato colossal in particolare sulla Passione di Gesù. La Città dei Sassi merita di essere vista nell’ambito di una vacanza tra mare e cultura. Peraltro nel 2019 sarà capitale europea della cultura.

La gastronomia lucana è ricca come tutte le cucine regionali meridionali. Il clima è mite e già in tarda primavera si possono fare i primi tuffi a mare e godere del sole che bacia una terra mitologica.

In questa regione si passa dalle spiagge alte e rocciose del versante tirrenico alle sommità dell’Appennino lucano digradando verso la Pianura metapontina. Le spiagge joniche sono basse e sabbiose. Calanchi dai paesaggi suggestivi e magiche gravine materane. Le distese verdi sono ordinate e ben curate.

Accoglienza e ospitalità

Sono le caratteristiche degli abitanti di questa regione. I lucani hanno il turismo nel dna. La civiltà rupestre non è l’unica vestigia del passato. Da scoprire le tracce delle civiltà preromane e imperiali ad esempio ad Acerenza e Grumento Nova. E poi gli scavi della Magna Grecia. La Basilicata è terra di castelli federiciani: Melfi, Castel Lagopesole, Venosa, Rionero in Vulture.

Molti villaggi turistici si richiamano allo stile ellenico della Magna Grecia. Del resto oltre al mare, nella terra di Lucania, c’è da scoprire un museo a cielo aperto. La vacanza in Basilicata risulta confortevole e all’insegno del divertimento grazie anche un ricco programma di iniziative, soprattutto festival del folklore, che vengono messi in scena in ogni angolo della Regione. Molte sono le iniziative musicali e di spettacolo che si svolgono nei castelli che tornano a vivere in occasioni speciali.

I prodotti della terra di Lucania vengono sapientemente combinati e arrivano sulla tavola del vacanziero insieme ai menù nazionali ed internazionali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin