Milano. Nuova scuola primaria di via Magreglio nel Municipio 8

Una nuova struttura divisa in 2 spazi: uno per le attività scolastiche e l’altro come palestra con campo per basket e pallavolo, accessibile anche dall’esterno. Avrà un ampio spazio verde esterno e prevede l’utilizzo di fonti rinnovabili, dai pannelli solari termici all’energia geotermica ai pannelli solari fotovoltaici. Si tratta della nuova scuola primaria di via Magreglio nel Municipio 8, che nascerà al posto della struttura attuale, per la quale è prevista la demolizione, previa bonifica dell’area dalla presenza di amianto.

A scuola in via Sarpi

Dopo l’Epifania i 260 bambini della primaria avranno a disposizione una navetta predisposta dal Comune che li porterà nella scuola di via Sapri, non distante, i cui spazi sono già stati ristrutturati e adeguati per ospitarli.

L’edificio esistente ha compiuto i 50 anni, essendo stato realizzato nel 1966 con un sistema di prefabbricazione di tipo “leggero” per consentire in tempi brevi di sopperire all’aumentata richiesta di scolarità di quel periodo. Previsto per una durata massima di 30 anni, è già oltre 20 anni il tempo utile di vita, e l’elevato degrado delle componenti edili ed impiantistiche non consente più di eseguire adeguati interventi di tipo manutentivo.

Il nuovo progetto

Prevista la costruzione di 15 aule e 6 laboratori, per una capienza massima di 450 alunni. Si articola su 3 piani fuori terra oltre ad uno interrato. Il cronoprogramma prevede che i lavori vengano avviati entro giugno 2017, per poi concludersi nell’arco di 18 mesi.

Lascia un commento