Parma. Interventi sulla mobilità ciclabile nei primi mesi 2017

Piano d’azione per migliorare la mobilità ciclabile. Verrà completato l’itinerario che congiunge il centro città a Gaione. Saranno installate 5 stazioni di auto-riparazione biciclette dislocate in punti nevralgici.

Completamento collegamento ciclabile Gaione

Verrà ultimato il tratto mancante tra la pista esistente che parte da Gaione in Strada Fontanini ed il tratto già eseguito che va dall’ingresso del campus a strada Due Castagne. Si chiude un itinerario ciclabile che consentirà ai residenti di Gaione di raggiungere il centro di Parma utilizzando percorsi protetti in tutta sicurezza.

Stazioni di auto-riparazione Bike-Lab

Una stazioni di auto-riparazione è già operativa presso la Cicletteria della stazione ferroviaria. Le nuove 5 postazioni sono fornite di un set di chiavi, brugole, cacciavite e pinze utili per le piccole riparazioni ed di una pompa per il gonfiaggio degli pneumatici.

Le nuove stazioni verranno posizionate in Piazzale Rondani (in prossimità delle scuole Rondani, Melloni, Ulivi, Romagnosi, Marconi e Parmigianino), in via Toscana (vicino alle scuole ITIS, IPSIA, Bertolucci, Scuola per l’Europa, Giordani), viale Mentana (davanti al DUC), Piazzale Boito e via Passo Buole (all’ingresso della Cittadella).

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma. Interventi sulla mobilità ciclabile nei primi mesi 2017 Parma. Interventi sulla mobilità ciclabile nei primi mesi 2017 ultima modifica: 2017-01-03T00:22:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento