Firenze. Nuovo dissuasore a protezione dell’area pedonale di piazza Annigoni

Un cancello aperto solo per i mezzi autorizzati. Il dispositivo è entrato in funzione a protezione dell’area pedonale di piazza Annigoni. Possono accedere solo i mezzi diretti ai passi carrabili presenti nella piazza oltre che ai mezzi di soccorso e di emergenza. L’apertura della barriera avviene al suono della sirena.

Dissuasore a San Niccolò

L’intervento della giunta Nardella è stato pagato da Firenze Parcheggi che ha stanziato 39 mila euro. Lo stesso dissuasore mobile verrà installato in San Niccolò in sostituzione delle catene all’altezza della Porta San Miniato e dell’intersezione tra via dell’Olmo e via San Niccolò.

Modelli classici

Verranno usati i modelli classici in Santo Spirito collocati sulla piazza lato via Sant’Agostino e lato intersezione tra via Michelozzi-Borgo Tegolaio e in piazza Strozzi all’ingresso lato via Strozzi e sul lato di via Anselmi.

Le gare per la fornitura sarà fatta a gennaio e i lavori dovrebbero iniziare in primavera in modo da avere i dispositivi in funzione per inizio estate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze. Nuovo dissuasore a protezione dell’area pedonale di piazza Annigoni Firenze. Nuovo dissuasore a protezione dell’area pedonale di piazza Annigoni ultima modifica: 2016-12-28T00:14:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento