Milano. L’apparenza di ciò non si vede in mostra al Padiglione d’Arte Contemporanea fino all’8 gennaio 2017

Sarà visitabile fino all’8 gennaio 2017 la mostra del fotografo e filmmaker Armin LinkeIl PAC rimane aperto il 31 dicembre dalle 9.30 alle 14.30; il 25 dicembre dalle 14.30 alle 18.30; il 26 dicembre, il 2, 6, 7 e 8 gennaio dalle 9.30 alle 19.30; a Capodanno dalle 14.30 alle 19.30, con ultimo ingresso sempre un’ora prima della chiusura.

Per L’apparenza di ciò che non si vede Linke ha invitato 8 esperti tra filosofi, sociologi, geografi, architetti, fisici e biologi a misurarsi con il suo archivio fotografico, che comprende più di 20 mila fotografie, selezionando le immagini e costruendo attorno ad esse delle conversazioni, presenti in mostra sotto forma di testo e di registrazione audio, che rivelano una molteplicità di approcci ai temi contemporanei raffigurati dalle opere.

Promossa da Comune di Milano – Cultura e prodotta dal PAC di Milano con Silvana Editoriale e in collaborazione con lo ZKM | Centro per l’arte e la tecnologia dei media di Karlsruhe, la mostra è curata da Ilaria Bonacossa e Philipp Zieglere realizzata con il sostegno di TOD’S, sponsor dell’attività espositiva del PAC, con il contributo di Alcantara e Cairo Editore e con il supporto di Vulcano. Il catalogo è pubblicato da Silvana Editoriale.

Lascia un commento