La Fiorentina batte 2-1 il Palermo

La Viola si accomoda all’ottavo posto superando Inter e Sampdoria. La Fiorentina si porta in vantaggio con un rigore per fallo di mano di Aleesami, realizzato da Bernardeschi. Subito dopo Babacar porta i padroni di casa sul doppio vantaggio ma il gol viene annullato per un presunto fallo sul portiere.

Ne secondo tempo al 4′ arriva il pareggio del Palermo con una punizione di Jajalo e i viola faticano più che nel primo tempo. Arriva poi la rete di Babacar in mischia che condanna alla sconfitta i siciliani alla prima uscita con Corini in panchina.

Lascia un commento