Assassinati nella penisola del Sinai un sacerdote copto e un agente delle forze di sicurezza

Sarebbero stati uccisi da terroristi dell’Isis. Il religioso è stato colpito dopo una celebrazione in una chiesa nella quale aveva condannato “gli attacchi terroristici che minacciano la sicurezza del Paese e l’unità del popolo”. Il prete era stato già minacciato.

Sempre nella penisola del Sinai, una bomba ha ucciso un poliziotto. Due i feriti. Vicino a Rafah una bomba ha ferito un militare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Assassinati nella penisola del Sinai un sacerdote copto e un agente delle forze di sicurezza Assassinati nella penisola del Sinai un sacerdote copto e un agente delle forze di sicurezza ultima modifica: 2016-07-01T01:42:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento