Il virus Zika causa la microcefalia

A confermarlo i ricercatori del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta. I medici hanno trovato la conferma ufficiale che il virus Zika, trasmesso dalle punture di zanzare, causa la microcefalia. Questa anomalia del feto causa la nascita di bambini con la testa sproporzionatamente più piccola rispetto al resto del corpo.

Il virus è attivo in Brasile, dove sono state colpite oltre 1.5 milioni di persone, tra cui molte donne incinte, e dove si è registrato un aumento dei casi di microcefalia.

Lascia un commento