Shakespeare e la Memoria di Roma, convegno internazionale e iniziative per i 400 anni dalla morte

Per i quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare le Università romane e Roma Capitale promuovono, fino al 20 aprile prossimo, il Convegno internazionale Shakespeare e la Memoria di Roma, oltre ad una serie di readings, spettacoli, rassegne cinematografiche, concerti e mostre dedicate al grande drammaturgo inglese.

Molti i luoghi coinvolti: oltre alle tre Università romane gli eventi si svolgeranno all’Accademia dell’Arcadia, alla British School at Rome, in Campidoglio, alla Casa del Cinema, alla Casa delle Letterature, ai Fori Imperiali con l’apertura straordinaria del Foro di Cesare, all’Istituto Storico Italiano per il Medioevo, al Teatro di Villa Torlonia e al Teatro Palladium.

A partire dalle opere di ambientazione romana, il Convegno – che si svolge dal 13 al 16 aprile in varie sedi e si apre in Aula Giulio Cesare in Campidoglio – vuole cogliere il significato profondo della presenza di Roma nel complesso della produzione shakespeariana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Shakespeare e la Memoria di Roma, convegno internazionale e iniziative per i 400 anni dalla morte Shakespeare e la Memoria di Roma, convegno internazionale e iniziative per i 400 anni dalla morte ultima modifica: 2016-04-13T00:06:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento