Venezia, il vice sindaco Colle al primo Tavolo tecnico permanente tra Comune e Agenzia del Demanio

Il Comune di Venezia, nella persona del vice sindaco Luciana Colle, ha partecipato, presso la sede della Direzione regionale Veneto dell’Agenzia del Demanio, alla prima riunione del Tavolo tecnico permanente tra Comune e Agenzia del Demanio.

Questo Tavolo, al quale il Comune di Venezia partecipa per primo in Italia, ha come obiettivo fondamentale l’agevolazione dei rapporti tra i due enti nella soluzione di problematiche in essere; ha cadenza mensile e prevede il coinvolgimento di tutte le funzioni amministrative del Comune di Venezia e della U.O. Servizi territoriali VE1 della Direzione regionale.

Presenti all’incontro, oltre al vice sindaco, il direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, Vincenzo Capobianco, e il responsabile per Venezia, Davide Ardito.

“Questo Tavolo, auspicato dal sindaco, – ha dichiarato la vicesindaco Colle – segue i principi cardine di questa Amministrazione quali la condivisione e la partecipazione di tutti i soggetti interessati. Obiettivo del Tavolo è la risoluzione in tempi brevi, ove possibile, di tutte le problematiche demaniali ferme da decenni, al fine di scongiurare eventuali contenziosi tra lo Stato e il Comune di Venezia. Questi incontri – ha concluso la vicesindaco – si propongono di istituire un filo diretto tra Comune e Demanio, che possa facilitare anche situazioni future di vendite, alienazioni e federalismo demaniale velocizzandone l’iter burocratico”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, il vice sindaco Colle al primo Tavolo tecnico permanente tra Comune e Agenzia del Demanio Venezia, il vice sindaco Colle al primo Tavolo tecnico permanente tra Comune e Agenzia del Demanio ultima modifica: 2016-04-10T00:06:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento