Choc a Gioia Tauro, il consigliere provinciale Rocco Sciarrone arrestato per stalking e violenza sessuale

Il politico reggino deve rispondere di avere minacciato, molestato e costretto a subire atti sessuali contro la sua volontà, l’ex fidanzata. Ad essere arrestato Rocco Sciarrone, 30 anni, consigliere della Provincia di Reggio Calabria, del gruppo Pri che sostiene la maggioranza di centrodestra dell’ente.

Sciarrone, molto noto e stimato a Gioia Tauro, è stato arrestato e posto ai domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, dalla Polizia per stalking e violenza sessuale. L’arresto di Sciarrone è stato fatto in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Palmi su richiesta della Procura.

violenza donna

Secondo l’accusa l’uomo non rassegnatosi alla fine della relazione, ha posto in essere “continue, perduranti e reiterate vessazioni di ordine fisico e psicologico con minacce, anche di morte, percosse, pedinamenti, danneggiamenti e lesioni, mostrando un’incontenibile, pericolosa e violenta gelosia in modo da provocare nella donna un perdurante stato di ansia e di paura”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Choc a Gioia Tauro, il consigliere provinciale Rocco Sciarrone arrestato per stalking e violenza sessuale Choc a Gioia Tauro, il consigliere provinciale Rocco Sciarrone arrestato per stalking e violenza sessuale ultima modifica: 2016-03-26T22:13:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento