Corepla, a Roma Est la casa del riciclo

Si può visitare presso il centro commerciale “Roma Est”, fino all’8 novembre, la struttura itinerante Casa Corepla: l’interno di un vero e proprio appartamento in cui si compiono le fondamentali azioni per la raccolta degli imballaggi in plastica. Si tratta di un’originale esperienza ludico-didattica per le scuole primarie del territorio e per i cittadini promossa da Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica) con il patrocinio di Roma Capitale (Assessorato Ambiente e Rifiuti) e la collaborazione di Ama.

Salotto, cucina e stanza dei giochi, ogni ambiente è pensato per la divulgazione del ciclo completo dell’imballaggio in plastica: dalla prevenzione alla raccolta differenziata, dalla selezione al riciclo.

“Roma ha avviato un grande cambiamento nella gestione del ciclo dei rifiuti”, ha spiegato l’assessore capitolino all’Ambiente Estella Marino. “In sintesi si è passato da un sistema che si basava solo sulla discarica a uno che vuole trasformare davvero i rifiuti in risorsa. Per fare questo il primo tassello è la raccolta differenziata che abbiamo esteso in due anni a circa 1,8 milioni di persone e che stiamo continuando a diffondere nei municipi restanti. Un impegno concreto, uno sforzo che non ha esempi precedenti per estensione, tempi di attuazione e risultati raggiunti”, ha aggiunto l’Assessore.

Oltre 800 alunni delle scuole romane hanno già aderito all’iniziativa prenotando la visita della casa nelle prossime due settimane.

9 su 10 da parte di 34 recensori Corepla, a Roma Est la casa del riciclo Corepla, a Roma Est la casa del riciclo ultima modifica: 2015-10-28T00:05:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento