Parma, rifugiati e altri volontari all’Ospedale Vecchio

Prosegue l’attività volontaria dei rifugiati nell’ambito del progetto “Mi impegno a Parma”: l’intervento è stato effettuato da 15 richiedenti protezione internazionale e 5 cittadini volontari di “Mi impegno a Parma” presso l’Ospedale Vecchio e il Laboratorio Famiglia Oltretorrente, per cancellare i graffiti che deturpavano il luogo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, rifugiati e altri volontari all’Ospedale Vecchio Parma, rifugiati e altri volontari all’Ospedale Vecchio ultima modifica: 2015-10-05T01:58:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento