Milano, decine di volontari puliscono le case popolari di via Amoretti e via Capua

Decine di volontari hanno partecipato alla pulizia delle case popolari di via Amoretti e via Capua, a Quarto Oggiaro. L’iniziativa, organizzata nell’ambito di Puliamo il Mondo 2015 promosso da Legambiente, ha registrato, in particolare, la presenza dei ragazzi della Casa Reclusione di Opera. Il Comune di Milano ha supportato le operazioni con l’intervento dei tecnici del Nuir (Nucleo intervento rapido).

“Sono state due bellissime giornate in cui si è manifestato il senso civico dei residenti di Quarto Oggiaro che, ancora una volta, hanno dedicato tempo e passione al loro quartiere. Ringrazio i volontari della Casa di Reclusione di Opera e i tecnici del Nuir, il Presidente del consiglio di Zona 8 Simone Zambelli e il Consigliere di Zona 8 Fabio Galesi”. Lo ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo Urbano Carmela Rozza.

Nel corso della due mattinate sono state ridipinte le facciate e ripuliti i cortili e le aiuole degli stabili di via Amoretti e via Capua. Gli interventi hanno riguardato anche la pulizia delle cantine.

All’iniziativa hanno partecipato anche alcuni consiglieri della Zona 8 e il consigliere comunale Alessandro Giungi.

Lascia un commento