Montalbano Jonico, domani sciopero addetti raccolta rifiuti

Fisascat Cisl, Cgil e il sindacato autonomo Snalv hanno proclamato uno sciopero del personale della Tekno Service, azienda torinese che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani a Montalbano Jonico e in altri comuni limitrofi. I 13 dipendenti della ditta si asterranno dal servizio per l’intera giornata di lunedì 28 settembre e terranno un sit-in davanti al municipio, dalle 9:30, per protestare contro i continui ritardi nel pagamento delle spettanze arretrate e per sollecitare la messa in sicurezza dei locali adibiti a deposito dei mezzi. Già nello scorso mese di agosto i sindacati avevano proclamato lo stato di agitazione ed erano stati ricevuti in prefettura, ma l’accordo sottoscritto in quella occasione con l’azienda non è stato rispettato. Da qui la scelta di ricorrere allo strumento dello sciopero. Intanto, stando a fonti sindacali, la Tekno Service avrebbe ricevuto nei giorni scorsi un regolare pagamento di 54 mila euro dal Comune di Montalbano. Per i sindacati, dunque, “la società è nelle condizioni di pagare la mensilità arretrata di agosto e di fare i necessari interventi di messa in sicurezza del deposito mezzi, con particolare attenzione al ripristino dell’illuminazione”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin