Roma, Giubileo parte la gara per i lavori di piazzale Ostiense

Per garantire la massima trasparenza nelle gare con cui vengono affidati i lavori previsti per il Giubileo, domani si svolge – alla presenza dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) – la prima procedura di gara relativa alle opere previste nella delibera di giunta del 13 agosto.

“Si tratta della gara per i lavori su Piazzale Ostiense e su Piazzale di Porta San Paolo (marciapiedi, pavimentazione stradale, caditoie, segnaletica)”, ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici e coordinatore di Roma Capitale per il Giubileo, Maurizio Pucci, “e che quindi riqualificheranno l’area prospiciente la Stazione Ostiense che sarà uno degli snodi ferroviari più importanti per l’arrivo dei Pellegrini”.

Questi i tempi: mercoledì 23 ci sarà l’estrazione dei 30 operatori economici e partiranno le lettere di invito; nella prima settimana di ottobre verranno aperte le buste con le offerte e sarà determinato il vincitore; pochi giorni dopo si aprirà il cantiere che concluderà i lavori entro dicembre 2015.

“Con lo stesso spirito di collaborazione – ha concluso Maurizio Pucci – nei prossimi giorni partiranno anche le altre gare, tutte improntate a coniugare il massimo della velocità necessaria con il massimo di rigore, trasparenza e legalità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Giubileo parte la gara per i lavori di piazzale Ostiense Roma, Giubileo parte la gara per i lavori di piazzale Ostiense ultima modifica: 2015-09-22T01:50:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento