Bologna, l’universitario triestino Nicholas Battaglia Parodi ucciso da automobilista ubriaco

Nicholas Battaglia Parodi è morto a soli 22 anni. Il giovane si è scontrato contro un’auto mentre era in sella alla sua bicicletta. L’incidente è avvenuto in via del Terrapieno a Bologna.

Lo studente era residente a Trieste ma studiava all’Università di Bologna, lingue all’Alma Mater ed era appassionato di cultura araba. Si era trasferito dopo il diploma di liceo classico linguistico. A guidare l’auto un italiano di 53 anni rimasto illeso.

L’automobile percorreva la via in direzione del centro quando, in prossimità dello svincolo della tangenziale direzione Casalecchio, ha urtato la bici. L’impatto è stato violentissimo sotto gli occhi di un amico spagnolo che seguiva Nicholas Battaglia Parodi su un’altra bici. Il corpo del ragazzo è rimbalzato sul cofano sfondando il parabrezza.

A nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del 118 di salvarlo. Da quanto si apprende l’alcol test avrebbe dato esito positivo. Il guidatore della monovolume Mercedes B180 sarà indagato per omicidio colposo.

Lascia un commento