Roma, tornano buoni libro e cedole librarie e la scuola costa un po’ meno

Buoni LibriSi ripetono anche per l’anno scolastico 2015-2016 le iniziative del Campidoglio contro il caro scuola per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo agli alunni residenti a Roma. Buoni libro e cedole potranno essere utilizzati entro e non oltre il prossimo 20 dicembre presso le librerie convenzionate con Roma Capitale.

Il contributo “buono libro” (scuole medie e superiori) spetta alle studentesse e agli studenti appartenenti a nuclei familiari con reddito Isee fino a 10.632,94 euro. Tutti coloro che hanno diritto potranno presentare domanda online tramite questo portale a partire dal 19 settembre e fino al 30 novembre.

Roma Capitale rilascerà direttamente al richiedente – sempre mediante piattaforma informatica – specifici codici pin univoci (buoni libro digitali), di importo unitario differenziato in base al grado e all’ordine della classe frequentata.

Differentemente le cedole librarie digitali (scuole primarie, statali e private paritarie) – che sostituiscono a tutti gli effetti le cedole cartacee – verranno assegnate e distribuite alle famiglie attraverso gli Istituti scolastici presso i quali ciascun alunno è regolarmente iscritto. Vengono consegnate a ciascun avente diritto (genitore, tutore o esercente la potestà genitoriale) che avrà l’obbligo di utilizzarle personalmente, o mediante delegato, presso uno degli esercizi autorizzati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, tornano buoni libro e cedole librarie e la scuola costa un po’ meno Roma, tornano buoni libro e cedole librarie e la scuola costa un po’ meno ultima modifica: 2015-09-19T00:02:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento