Roma Outdoor 2015, a ottobre il festival dedicato alla creatività urbana

L’area dell’ex Caserma di via Guido Reni ospita, dal 2 al 31 ottobre, Outdoor 2015 – Here Now, il festival internazionale che celebra l’arte e la creatività urbana. La manifestazione – che pone l’attenzione sulla riconversione degli spazi pubblici attraverso l’arte e la musica – animerà per un mese i luoghi abbandonati dell’ex caserma proponendo un ampio programma culturale e interventi site specific di 17 artisti nazionali e internazionali.

I 70.000 metri quadrati dell’ex Caserma diventeranno, nei prossimi anni, sede del quartiere della Città della Scienza e di un progetto di riqualificazione urbana per il quale è stato indetto un concorso internazionale di progettazione, conclusosi lo scorso 24 giugno. Gli spazi abbandonati della caserma, prima della loro rigenerazione che verrà affidata allo studio di urbanistica e architettura milanese di Paola Viganò, vincitrice della competizione, saranno “riattivati” e restituiti temporaneamente alla cittadinanza grazie alla sesta edizione di Outdoor.

Il festival di quest’anno suggerisce un concetto semplice e forte allo stesso tempo, ha spiegato Antonella Di Lullo curatrice dell’evento: “Here, Now. Un luogo e un tempo stabilito, un momento unico, non replicabile, che racchiude in sé i diversi piani temporali: il passato della caserma, il presente della creazione artistica e la futura rigenerazione dello spazio”.

Outdoor 2015 ospiterà 17 artisti provenienti da 8 nazioni che occuperanno con le loro opere 10 padiglioni all’interno dell’ex Caserma Guido Reni. Ogni opera si combinerà con l’intervento di un musicista che realizzerà una installazione sonora originale. Inoltre, un ampio programma di eventi condurranno lo spettatore alla scoperta delle culture dei paesi ospiti tra talk, cinema, food ed una vasta offerta di musica internazionale.

La manifestazione ospiterà anche altri tre contenuti speciali: la conferenza creativa Italianism, a cura di Renato Fontana, che punta l’accento sul “Made by Italians”; Playground, lo spazio dedicato alla hip hop culture prodotto in collaborazione con Red Bull BC One con mostre fotografiche e proiezioni; infine Object trouvè, la mostra archivio che NUfactory ha allestito per raccontare la vita della caserma attraverso oggetti, documenti e ricordi della SMMEP di Roma (Stabilimento Militare Materiali Elettronici di Precisione).

La sesta edizione di Outdoor è ideata e curata da Nufactory in collaborazione con CDP Investimenti Sgr (Gruppo Cassa depositi e prestiti) proprietaria degli spazi, con il contributo della Regione Lazio e il patrocinio di Roma Capitale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma Outdoor 2015, a ottobre il festival dedicato alla creatività urbana Roma Outdoor 2015, a ottobre il festival dedicato alla creatività urbana ultima modifica: 2015-09-19T00:02:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento