“Il Perdono nutre il mondo”: la Perdonanza protagonista all’Expo di Milano

Il 18 settembre la Perdonanza Celestiniana protagonista all’Expo di Milano
con un appuntamento organizzato da One Group
presso Casa Abruzzo in Via Fiori Chiari, 9.

L'Aquila, Basilica di Santa Maria di Collemaggio

L’Aquila, Basilica di Santa Maria di Collemaggio

L’universale messaggio di Papa Celestino V dall’Aquila all’Expo di Milano con “Il Perdono nutre il Mondo”, incontro organizzato per celebrare i suoi primi 30 anni di attività dalla One Group Edizioni a testimonianza dell’impegno che l’azienda aquilana, operante dal 1985 nel campo della comunicazione e dell’editoria, dedica alla diffusione del lascito di Papa Celestino V e alla conoscenza del più antico Giubileo della storia che si celebra ogni anno all’Aquila dal 28 al 29 agosto, da oltre 700 anni.

L’appuntamento nasce come contributo a sostegno della candidatura della Perdonanza Celestiniana a patrimonio immateriale dell’umanità con il riconoscimento Unesco: un traguardo ormai vicino, caparbiamente perseguito da un movimento non soltanto cittadino e dal Comitato Perdonanza di cui sarà presente il coordinatore Alfredo Moroni.

Papa Celestino V, vetrata Museo Nazionale d'Abruzzo

Papa Celestino V, vetrata Museo Nazionale d’Abruzzo

L’evento del 18 settembre, con inizio alle 17, presso Casa Abruzzo (via Fiori Chiari, 9) – oltre alla presentazione del volume 30 anni di Perdonanza con l’autore Angelo de Nicola e Francesca Pompa, presidente One Group – prevede una serie di interventi che offriranno significative chiavi di lettura e di approfondimento del messaggio di Papa Celestino V e del Giubileo aquilano: Goffredo Palmerini, ambasciatore d’Abruzzo nel mondo; Francesco Lenoci, docente dell’Università Cattolica di Milano; Paola Guerra Anfossi, direttrice della Scuola Internazionale Etica e Sicurezza dell’Aquila; Giuseppe Tandoi, regista del docufilm Nolite Timere sulla vita del monaco Pietro del Morrone, diventato nel 1294 Papa Celestino V. Saranno inoltre presenti: Maura Sergio in un costume della dama del corteo della Bolla e Lorenzo Di Marzio, presidente dell’Associazione L’Aquila Made In.

A conclusione della giornata, dopo una degustazione di prodotti tipici offerti dai Gal (Gruppi azione locale) d’Abruzzo di cui sarà presente Manuela Cozzi, direttore tecnico Gal Gran Sasso – Velino, verrà proiettata alle 20.00 l’edizione integrale del film Nolite Timere.

Ufficio stampa
One Group Edizioni
ref. Francesca Pompa 348.2267317
redazione@onegroup.it

Milano, il perdono nutre il mondo

9 su 10 da parte di 34 recensori “Il Perdono nutre il mondo”: la Perdonanza protagonista all’Expo di Milano “Il Perdono nutre il mondo”: la Perdonanza protagonista all’Expo di Milano ultima modifica: 2015-09-11T00:01:14+00:00 da Goffredo Palmerini
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento