Parma, antenna Bizzozero probabile spostamento

Torna di attualità il tema dell’antenna Vodafone nel parco Bizzozero, che già in passato aveva suscitato diverse perplessità fra i residenti e i frequentatori dello spazio verde ed era stata comunque attentamente monitorata sul rischio di effetti inquinanti. La imminente scadenza della concessione offre la possibilità di risolvere il problema in modo definitivo, preservando la funzionalità dei collegamenti telefonici

Come comunicato dall’assessore Gabriele Folli in commissione ambiente, ha avuto luogo l’incontro con Vodafone e i tecnici del Comune e Iren per verificare la possibilità di spostare in maniera definitiva l’antenna di telefonia, ora sita all’interno del parco Bizzozero, per cui la concessione scade il 30 settembre.

La valutazione definitiva verrà fatta con sopralluoghi e verifiche sul posto per l’installazione sulla rotonda all’incrocio fra le strade Pastrengo, Montebello e Bizzozero, previo il controllo della compatibilità con una serie di sottoservizi che passano sotto alla rotonda in  questione (fognature, cavi, etc.)

Nel frattempo Vodafone presenterà domanda per installazione provvisoria che allo scadere del 30 settembre possa garantire copertura del segnale per un importante numero di cittadini che abitano in quella zona, con ubicazione nel parcheggio di via Bizzozzero.

La compatibilità dal punto di vista ambientale dovrà ovviamente sottostare ai controlli di ARPA che verificherà i livelli di progetto rispetto alle norme vigenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, antenna Bizzozero probabile spostamento Parma, antenna Bizzozero probabile spostamento ultima modifica: 2015-09-07T00:51:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento