Riposa nel cimitero di Potenza Osarenren Owiave

E’ stato seppellito nel cimitero di Potenza Osarenren Owiave, trentenne richiedente asilo nigeriano, deceduto il 2 settembre all’ospedale San Carlo a seguito di problemi cardiaci. Era giunto dalla Sicilia a maggio scorso e ospitato per poco tempo al centro di accoglienza di Pignola e poi subito ricoverato nel nosocomio potentino.

Le esequie si sono svolte nella cappella dell’ospedale. Officiate da don Gerardo La Salvia, alla presenza di molti richiedenti asilo, rappresentanti della Regione, Prefettura, del Comune di Potenza e degli operatori del centro di accoglienza.

Il presidente della Giunta regionale, Marcello Pittella, in segno di vicinanza ai profughi per la scomparsa ha inviato dei fiori e le sue condoglianze.

Lascia un commento