Firenze, caldo domani scatta l’allarme

Dopo l’attenzione di oggi, domani è la volta dell’allarme per il caldo. Il bollettino odierno della Protezione civile conferma per domani il secondo giorno consecutivo di alte temperature in città e quindi l’attivazione del codice arancione che corrisponde appunto allo stato di “allarme”.

Sempre valido quindi l’invito a prestare particolare attenzione alla popolazione anziana e a limitare le attività all’aperto nelle ore più calde della giornata. Informazioni su http://www.biometeo.it/firenze-2/ a cura di Cibic (Centro Interdipartimentale di Bioclimatologica dell’Università di Firenze).

Lascia un commento