Roma, Ritratti dalle stragi al Macro gli scatti di Francaviglia

“Mediterranean Darkness” è il titolo della mostra fotografica, curata da Marco Delogu, che il Museo d’Arte Contemporanea di Roma ospita nei mesi estivi. L’autore è Francesco Francaviglia, fotografo vincitore tra l’altro del premio FIAF 2014 ed ospite lo scorso autunno della Galleria degli Uffizi di Firenze che, per la prima volta, ha esposto una personale di fotografia.
Dopo “Le Donne del Digiuno”, dedicata alla memoria delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio, il nuovo lavoro di Francaviglia raccoglie una serie di ritratti di “Gente di Palestina, Migranti e Donne del Digiuno”, per raccontare le contraddizioni dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, testimone di atrocità e, al tempo stesso, luogo di salvezza.

Franca Imbergamo, Sostituto Procuratore Nazionale, introduce così la mostra: “C’è un convitato di pietra in ogni foto ed è la Giustizia, cercata da tutti i protagonisti dei ritratti, umiliata da chi li ha costretti alla fuga o alla sopravvivenza nell’inferno dei territori in guerra o, ancora, imperiosamente richiesta dal coraggio della rivolta delle donne del digiuno”.

Giustizia e Verità sono dunque le domande che i volti ritratti pongono senza, per ora, ricevere risposte credibili. Guerre, carestie, soprusi, mafie impongono scelte di civiltà più alte dei muri fisici e ideali che le politiche della repressione stanno erigendo. La minaccia del terrorismo di matrice islamista è reale e cresce ma cresce altrettanto la necessità di riaffermare una civiltà dei diritti umani universali. La pace e il riconoscimento della dignità umana sono l’unica soluzione e il Mediterraneo, che ha visto nascere grandi civiltà e le ha viste anche morire, è il luogo vocato ad accogliere questa possibilità.

In occasione della mostra viene stampato Francesco Francaviglia Mediterranean darkness, con una stampa inedita autografata dall’autore. Il libro, a cura di Franca Imbergamo, Sostituto Procuratore Nazionale, contiene testi di Pietro Grasso – Presidente del Senato; Luisa Morgantini – già Vice Presidente del Parlamento Europeo; Salvo Palazzolo – giornalista de La Repubblica; Lirio Abbate – giornalista de L’Espresso; Augusto Pieroni storico e critico d’arte contemporanea e del fotografo Mustafa Sabbagh.

La mostra è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata dall’Associazione Officine Blu con il sostegno dell’Associazione Officine Fotografiche Roma e dello IED Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Ritratti dalle stragi al Macro gli scatti di Francaviglia Roma, Ritratti dalle stragi al Macro gli scatti di Francaviglia ultima modifica: 2015-08-25T01:26:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento