A Nova Siri la XV edizione del Premio Siris

Prevista per il 26 agosto alle ore 21,30 a Nova Siri la XV edizione del Premio SIRIS promosso dall’associazione culturale SUD Gigi-Giannotti con il patrocinio di Regione Basilicata, Provincia di Matera e Comune di Nova Siri.

L’edizione 2015 prevede quale premio un’opera dell’artista Giulio Orioli come riconoscimento “open future” assegnato alla Fondazione Matera-Basilicata 2019.

La scultura in marmo di Carrara dal titolo “L’ Interazione” con riferimenti alla meccanica quantistica composta da due blocchi legati da filamenti e connessioni, rappresenta Matera 2019 intesa come una nuova realtà sociologica di forze interattive e culturali

Il premio verrà consegnato al presidente della Fondazione e sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, sarà presente anche il Presidente della regione Basilicata, Marcello Pittella.

Per l’occasione Palazzi storici del borgo saranno aperti per ospitare la mostra “The Wall” e il piccolo “Museo del brigante” con i documenti storici e gli abiti dei briganti nell’epoca post-unitaria realizzati dalle ragazze dell’indirizzo “Abbigliamento e Moda” dell’Istituto Pitagora di Policoro.

Saranno inoltre premiati i ragazzi degli Istituti che hanno partecipato al concorso scolastico “Coloriamo la musica” e l’artista vincitore dell’estemporanea d’arte visiva “Sotto il cielo di Bollita”. Per la chiusura della serata il concerto di “Istamanera” gruppo etno-popolare di Terranova del Pollino.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Nova Siri la XV edizione del Premio Siris A Nova Siri la XV edizione del Premio Siris ultima modifica: 2015-08-25T01:27:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento