Il Brasile taglia 10 ministeri su 39

Il Governo Rousseff segue una cura “dimagrante” per via della grave crisi economica e politica. Il ministro della Pianificazione, Nelson Barbosa, ha annunciato l’intenzione di tagliare 10 degli attuali 39 ministeri che fanno parte del governo.

La riforma amministrativa – ha sottolineato Barbosa – mira a una “razionalizzazione della macchina pubblica” e sarà coordinata dalla presidente della Repubblica, Rousseff, la cui popolarità tra la gente è precipitata ai minimi storici, secondo i più recenti sondaggi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento