Pisticci, presto la realizzazione della pubblica illuminazione nella zona dei lidi

“La Provincia, attraverso il Presidente Francesco De Giacomo ha comunicato al Sindaco Di Pisticci Dott. Vito Di Trani che l’ente provvederà all’appalto dei lavori di realizzazione pubblica illuminazione nei tratti di strada che vanno da Viale Nausicaa fino a Lido Quarantotto e da Borgo San Basilio Basilio fino al mare”.

Gli interventi – si legge in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa del Comune di Pisticci – “sono stati sollecitati dal Sindaco con una lettera del 3 agosto scorso con la quale richiamava l’attenzione del Presidente della Provincia anche su altri interventi necessari alla sicurezza stradale.

IL Sindaco di Pisticci, nel sottolineare gli ottimi rapporti esistenti col Presidente De Giacomo all’insegna della migliore collaborazione istituzionale, esprime i suoi ringraziamenti e li estende anche al Capo di Gabinetto Avv. Carmine Lisanti e al Dirigente dell’Area Tecnica, Ing. Domenico Pietrocola.

L’opera migliorerà la fruibilità dei turisti che affollano, in numero sempre maggiore, le strutture turistiche della nostra costa.

Il Dott. Di Trani dichiara, inoltre, che sono stati trovati i fondi per ripristinare la pubblica illuminazione di Viale Nausicaa che congiunge Lido San Basilio e Lido Quarantotto da qualche tempo non funzionante a causa del furto dei cavi di rame che collegavano i lampioni alla rete elettrica.

Sempre nella zona dei Lidi, – conclude la nota – l’Amministrazione Comunale,con provvedimento di Giunta Municipale, al fine di migliorare l’assistenza ai cittadini, doterà di tre defibrillatori le nostre spiagge e saranno posizionati a Lido San Basilio, il primo; nei pressi del Ti Blu – Blu Village – Le Dune, il secondo; presso Argonauti Resort, il terzo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisticci, presto la realizzazione della pubblica illuminazione nella zona dei lidi Pisticci, presto la realizzazione della pubblica illuminazione nella zona dei lidi ultima modifica: 2015-08-22T01:28:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento