Roma, nuova disciplina per il riordino del domicilio dei cittadini senza fissa dimora

clochard coperteLa giunta romana ha votato una delibera che autorizza 5 associazioni di volontariato all’iscrizione anagrafica dei senza fissa dimora presso il loro domicilio. Si tratta della Caritas Diocesana, autorizzata per due sedi (via delle Zoccolette 19 e Via Marsala 109), la Comunità di Sant’Egidio (via Dandolo 10), l’Associazione Centro Astalli (via Astalli 41), Focus-Casa dei Diritti Sociali (via Giovanni Giolitti 225), L’Esercito della Salvezza (via degli Apuli 39).

Ogni Comune italiano ha un indirizzo anagrafico convenzionale per i senza fissa dimora, a Roma dal 2002  “via della Casa Comunale”, divenuto “Via Modesta Valenti”, in memoria di un’anziana homeless deceduta per omissione di soccorso.

La delibera votata dalla Giunta prevede ora che il domicilio fittizio non possa essere valido come sede legale di società o imprese.  Nel corso degli anni si sono riscontrati casi di iscrizioni di società e imprese intestate a persone senza fissa dimora, domiciliate in via Modesta Valenti: un tentativo di aggirare oneri fiscali o pignoramenti sul quale sta indagando la magistratura. Per contrastare questo abuso è in corso un lavoro congiunto tra Campidoglio e Camera di Commercio che sta portando alla cancellazione delle imprese con domicilio sospetto dai registri della CCIAA.

Ogni anno il Dipartimento Politiche Sociali del Campidoglio può procedere ad autorizzare alla concessione di domicilio fittizio anche eventuali altre associazioni che operano nel settore dell’assistenza ai senza fissa dimora. L’iscrizione anagrafica si potrà fare negli uffici demografici dei 15 Municipi esclusivamente attraverso il modello di nulla osta fornito dagli uffici di Roma Capitale. Le singole associazioni inoltre dovranno confermare annualmente, pena la decadenza del servizio, il rapporto di assistenza con le persone iscritte al loro domicilio fittizio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, nuova disciplina per il riordino del domicilio dei cittadini senza fissa dimora Roma, nuova disciplina per il riordino del domicilio dei cittadini senza fissa dimora ultima modifica: 2015-08-19T01:13:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento