Napoli, la Giunta approva procedure per la stabilizzazione di 50 LSU

La Giunta Municipale, a firma dell’Assessore al Lavoro Enrico Panini, ha approvato la delibera con la quale vengono attivate la procedure di stabilizzazione per 50 lavoratori socialmente utili avviati in progetti di LSU e che prestano la loro opera presso il Comune di Napoli. Con questo atto si completa il processo di stabilizzazione dei 170 LSU previsto nel protocollo d’intesa del 3 novembre 2010, cui l’amministrazione ha tenuto fede, stabilizzando già 60 LSU presso il Comune e 60 in Napoli Servizi. La delibera prevede, insieme con l’avvio delle selezioni e la definizione della graduatoria, la contestuale ricognizione delle esigenze di servizio delle Società partecipate del Comune di Napoli – ABC, ANM, Asia Napoli, Napoli Sociale – e delle figure professionali per le quali sono carenti, al fine di individuare le aziende presso le quali saranno stabilizzati i lavoratori.

“Ci avviamo finalmente alla conclusione di un processo lungo e difficile, con un atto che condurrà rapidamente alla stabilizzazione degli ultimi 50 LSU dei 170 previsti dal Protocollo del 2010. Questo importante risultato è il frutto di un percorso condiviso con i Sindacati e fortemente voluto dall’amministrazione, che ha permesso di superare negli anni scorsi i problemi legati ai ritardi nel trasferimento delle risorse dalla Regione Campania e l’impossibilità di stabilizzare gli ultimi 50 LSU in Napolipark srl, opzione prevista nel Protocollo 2010 che altrimenti non sarebbe stata praticabile”. Lo dichiara l’Assessore Panini.

Lascia un commento