Riccione, il Cocco torna ad animarsi per una sera contro gli stupefacenti

La discoteca chiusa quattro mesi per ordine del Questore di Rimini, riapre per un evento dedicato a riflettere e a confrontarsi sull’uso di sostanze stupefacenti e al suo contrasto. Quelle sostanze, come l’ecstasy che si è portato via Lamberto Lucaccioni.

Una serata per dire che il “Cocco” è pronto a fare la sua parte. In tanti, circa cinquecento persone. In tanti, di ogni età, adolescenti con i genitori.

Lascia un commento