Vicenza, Basilica palladiana via libera anche ai piccoli eventi privati in terrazza

Il successo che ha ottenuto in questi ultimi due anni la terrazza della Basilica quale originalissimo belvedere d’eccellenza della città ha prodotto anche un’evoluzione nelle abitudini del pubblico: che ha scoperto il piacere di poter organizzare – nell’ambito degli orari di apertura del bar – piccoli eventi privati quali ad esempio aperitivi o cene per compleanni o altre ricorrenze.
Non si tratta di usi esclusivi degli spazi monumentali, per i quali sono previste specifiche tariffe, bensì di piccoli allestimenti ad hoc al di fuori dell’area attrezzata (il lato lungo verso piazza delle Erbe e quello che dà su piazzetta Palladio e fino al limite dell’area già allestita a bar) che convivranno con la normale attività della terrazza. Ciascun evento prevede infatti la presenza al massimo di 75 persone, così da consentire la normale fruizione del monumento la cui capienza complessiva è di 500 persone contemporaneamente (150 in terrazza).
La tariffa pagata al Comune (e introitata nel capitolo di bilancio legato alla Basilica, da dove viene reinvestita in cultura) calcola l’occupazione sulla base del numero di tavolini utilizzati dal micro evento, differenziando tra tre tipologie di possibile attività: per ogni tavolino utilizzato, la tariffa sarà di 5 euro (aperitivo), 10 euro (pranzo o cena a buffet) o 15 euro (pranzo o cena seduti) per eventi organizzati da privati cittadini; di 10 euro (aperitivo), 20 euro (pranzo o cena a buffet) o 30 euro (pranzo o cena seduti) euro per eventi aziendali che potrebbero prevedere un piccolo allestimento di materiale promozionale.

Gli invitati dovranno comunque sempre pagare il biglietto d’ingresso al monumento, salvo che non siano in possesso della tessera di abbonamento.

Le tariffe escludono ovviamente il costo del cibo e delle bevande, da concordare con il gestore del bar.
“Questa novità che abbiamo voluto introdurre riflette le richieste del “mercato”, cioè dei desideri del pubblico che ha scoperto la Basilica non solo come monumento da visitare e ammirare ma anche come luogo da vivere, dove festeggiare ricorrenze importanti con i propri amici e i propri cari come compleanni, anniversari, o per una festa in compagnia godendo dell’impareggiabile panorama della terrazza – dichiara il vicesindaco e assessore alla crescitaJacopo Bulgarini d’Elci -. In questi casi sarà possibile prenotare dei tavoli in terrazza durante l’apertura del bar ma in una collocazione al di fuori dall’area bar, un’opportunità questa offerta non solo ai privati ma anche alle aziende che vogliano organizzare un aperitivo, un pranzo o una cena. La nuova modalità si propone di incentivare la fruizione del monumento soprattutto da parte del territorio, in una logica per cui la Basilica non è solo attrattore turistico ma anche luogo vissuto della città: proponendo un’opportunità complementare al già previsto e ovviamente ben più costoso uso esclusivo della terrazza, che si presta ad un certo tipo di eventi, in particolare a quelli più orientati al business del mondo delle imprese”.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 3206917444.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Basilica palladiana via libera anche ai piccoli eventi privati in terrazza Vicenza, Basilica palladiana via libera anche ai piccoli eventi privati in terrazza ultima modifica: 2015-08-11T01:26:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento