Grecia e creditori internazionali hanno raggiunto un primo accordo

L’accordo riguarda l’avanzo primario di Atene, che dovrà essere dello 0,5% nel 2016 e dell’1% nel 2017. Prosegue la trattativa tra la Grecia, la Ue e il Fondo monetario internazionale, con l’obiettivo di chiudere la partita. Sul tavolo c’è il piano di salvataggio da 86 miliardi di euro.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento