Pisa, va in porto il Museo delle Antiche Navi

Il Ministro Dario Franceschini è stato di parola: arrivano a Pisa, appena stanziati, 5 milioni di euro per il Museo delle Navi; e subito la Regione Toscana fa sapere che ne metterà altri per completare l’intero progetto.

Il Museo delle Navi, questo è il senso dell’intervento Ministeriale, ha valenza nazionale. La sua apertura colma una grave lacuna italiana al riguardo della sua storia nel Mediterraneo. Per Pisa è il momento della soddisfazione; va in porto uno dei progetti fondanti della nuova Pisa della conoscenza e del turismo, che i suoi amministratori hanno cominciato a pensare e a disegnare “distante” dalla Piazza dei Miracoli.

Il museo delle navi negli Arsenali medicei  è il tassello fondamentale per il percorso museale lungo i Lungarni, dalle Piagge alla Terzanaia; ed è in  compagnia, nell’area della Cittadella,degli Arsenali Repubblicani, della Torre Guelfa e della Cittadella Galileiana, recuperati con i fondi europei dei progetti PIUSS.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, va in porto il Museo delle Antiche Navi Pisa, va in porto il Museo delle Antiche Navi ultima modifica: 2015-08-08T01:22:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento