Lucca, bus turistici e tassa di soggiorno un trend in continua crescita

Fanno registrare un costante segno “più” gli arrivi dei bus turistici al Parcheggio Palatucci. Un trend che oramai risulta in costante crescita raggiungendo livelli superiori rispetto allo scorso anno. Nei primi sette mesi del 2014 i bus in arrivo a Lucca sono stati 3365 contro i 4140 dello stesso periodo dell’anno in corso facendo registrare un aumento del 23%. Nei soli mesi estivi, quelli di giugno e luglio, la percentuale sale ancora se comparata agli stessi mesi del 2014 e si attesa a +51,8%: in questi mesi lo scorso anno arrivarono nella città delle Mura 936 autobus, quest’anno il numero sale a 1421.
Un aumento si registra anche negli introiti prodotti dalla Tassa di Soggiorno. In attesa dei dati ufficiali, secondo le prime verifiche, è possibile stimare un aumento del 25% nel secondo trimestre del 2015 se comparato allo stesso periodo dello scorso anno. Un risultato che scaturisce da più fattori e che senz’altro si basa anche sui numerosi controlli effettuati dal Comune con il supporto della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tributi volti al contrasto dell’evasione in questo particolare settore affinché le normative vigenti siano rispettate con puntualità. Altro fattore che incide sugli introiti è l’aver esteso, con le modifiche apportate allo specifico regolamento, il pagamento della tassa di soggiorno anche a quei soggetti che utilizzano appartamenti per ricevere e accogliere i turisti.
“I dati fin qui raccolti attestano che Lucca risulta sempre più attrattiva per numerosi visitatori – commentano l’assessore al Turismo Giovanni Lemucchi e l’assessore alle Finanze Enrico Cecchetti – Il costante aumento degli arrivi dei bus fa ben sperare riguardo ad un aumento complessivo dei flussi turistici nella nostra città, anche se restiamo in attesa dei dati ufficiali. La strada da perseguire è quella che stiamo tracciando da tempo: la promozione della città dovrà essere messa ancora più a sistema e in relazione con il territorio circostante; di concerto è necessario una verifica costante del rispetto delle diverse norme che interessano gli operatori turistici affinché tutti rispondano alle leggi in materia, andando a contrastare così il fenomeno dell’evasione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, bus turistici e tassa di soggiorno un trend in continua crescita Lucca, bus turistici e tassa di soggiorno un trend in continua crescita ultima modifica: 2015-08-08T01:22:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento