Parma, bambini del Sahrawi in visita in municipio

Sono stati accolti dal sindaco Federico Pizzarotti e dal presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi 9 bambini Sahrawi, ospiti al Maria Luigia, nell’ambito del progetto promosso da Help For Children di Parma, per cui era presente il presidente Giancarlo Veneri.

I bambini si tratterranno a Parma fino al 17 agosto, per unirsi, poi, ad un altro gruppo, ospite nel Comune di San Daniele Po, e raggiungere Berceto.

La loro presenza in città ha lo scopo di fornire loro un soggiorno terapeutico. I giovani infatti si trovano nei campi profughi in Algeria nella zona di Tindouf in situazioni di vita precarie e difficili; la temperatura raggiunge i 50 gradi.

Li ha accompagnati, facendo anche da traduttrice, Fatima Mahfud, rappresentante del “Fronte Polisario” in Italia.

I bambini hanno espresso gratitudine al primo cittadino per la calorosa accoglienza e per il trattamento riservato. Il presidente del consiglio, Marco Vagnozzi, ha fatto cenno alla storia della città prendendo spunto dagli affreschi presenti nella sala consiliare, mentre il sindaco, Federico Pizzarotti, ha donato ad ogni bambino un kit con penna, taccuino e foto di Parma, per non dimenticare la città ducale e prendere, nel caso, qualche appunto di viaggio.

Il primo cittadino aveva incontrato i giovani anche la sera prima al Maria Luigia, dove li aveva raggiungi al momento della cena.

Lascia un commento