Modena, nordafricano evita il posto di blocco, inseguito urta la moto del vigile

Notando il posto di blocco istituito dalla Polizia municipale su via Nonantolana, nell’ambito di controlli stradali, ha bruscamente frenato e invertito il senso di marcia. La manovra non è però sfuggita ai due agenti che in sella alle loro motociclette e attivati sirene e lampeggianti, hanno inseguito il ciclomotore.

Uno degli operatori della Municipale ha quindi affiancato il nordafricano alla guida del ciclomotore intimandogli di fermarsi, ma questi non ha desistito dal tentativo di fuga. Ne è nato un inseguimento che si è concluso in via Pisacane, all’angolo tra via Cimone e strada Albareto, quando, lo straniero è caduto urtando, pare, con la ruota anteriore la motocicletta dell’agente che lo aveva anticipato percorrendo una via parallela, per sbarrargli la strada.

Spetta ora alla Polizia stradale, sul posto per i rilievi di legge, ricostruire la dinamica esatta dell’incidente e identificare lo straniero che era privo di documenti. L’uomo è ricoverato all’ospedale di Baggiovara, mentre l’agente ha riportato ferite lievi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, nordafricano evita il posto di blocco, inseguito urta la moto del vigile Modena, nordafricano evita il posto di blocco, inseguito urta la moto del vigile ultima modifica: 2015-08-07T00:41:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento