Europa League, la Sampdoria salva la faccia ma non la qualificazione

I doriani salva nola faccia ma non la qualificazione nel ritorno del terzo turno preliminare di Europa League, andando a vincere per 2-0 in casa del Vojvodina.

Allo stadio Karadjordje gli uomini di Zenga non riescono a ribaltare il pesantissimo 4-0 subito all’andata. Le reti di Eder e Muriel illudono i blucerchiati, costretti a salutare l’Europa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento