San Vito di Cadore, esonda il Rusecco travolte auto disperso turista polacco

Sono 3 le automobili travolte dalla frana che ha interessato la zona di San Vito di Cadore (). Un uomo che si trovava in uno dei veicoli risulta disperso. La moglie è stata tratta in salvo. Il disperso è un turista polacco, la cui auto è stata trascinata nel greto del torrente Rusecco.

La donna pensava che il marito fosse imprigionato nella vettura, ma i pompieri, raggiunta l’auto, hanno trovato l’abitacolo vuoto. L’auto dei due polacchi era parcheggiata con altre davanti una piccola baita a pochi km da San Vito, nei pressi delle piste da sci. La violenza della frana le ha portate via, scaraventandole sul greto del Rusecco.

La frana, innescata dall’esondazione del torrente, che ha fatto tracimare un bacino di contenimento dei detriti alluvionali, ha travolto anche un ponticello lungo la pista ciclabile di San Vito. I detriti sono arrivati a ridosso di un’abitazione.

Un’altra frana, sempre causata dai nubifragi abbattutisi sul Cadore, è scesa a valle nella zona di Auronzo, ricoprendo la strada regionale 48 delle Dolomiti. Qui il fenomeno è stato provocato dalla tracimazione del torrente Giralba.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Vito di Cadore, esonda il Rusecco travolte auto disperso turista polacco San Vito di Cadore, esonda il Rusecco travolte auto disperso turista polacco ultima modifica: 2015-08-05T01:12:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento