Vicenza, Ponte degli Angeli chiusura totale fino al 16 agosto per i ritrovamenti archeologici

Non ci saranno ritardi nella conclusione dei lavori a ponte degli Angeli, ma, diversamente da quanto programmato, il passaggio veicolare resterà vietato in entrambi i sensi di marcia fino alla conclusione del cantiere già annunciata per il 16 agosto.
Questa la decisione presa dai tecnici del settore mobilità e trasporti in seguito al ritrovamento, in corrispondenza dell’isola pedonale davanti a palazzo del Territorio, dei resti della chiesa di Santa Maria degli Angeli: un edificio del 1400, completamente ricostruito nel 1700, come testimoniano le mappe cittadine, e definitivamente abbattuto alla fine del 1800 dopo essere stato utilizzato come magazzino in epoca napoleonica.
In questi giorni su quei resti stanno compiendo i rilievi gli archeologi della soprintendenza, pertanto non si è potuto procedere come da programma alla sostituzione dei sottoservizi in quella porzione di scavo. Con la conseguenza che non è più possibile aprire la circolazione in un senso di marcia a partire dal 3 agosto, come prospettato in precedenza.
Fino al 16 agosto, quindi, il ponte sarà vietato alla circolazione in entrambe le direzioni.
Durante i lavori è comunque sempre garantito il passaggio pedonale sul ponte e la rotatoria di piazza XX Settembre è sempre percorribile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Ponte degli Angeli chiusura totale fino al 16 agosto per i ritrovamenti archeologici Vicenza, Ponte degli Angeli chiusura totale fino al 16 agosto per i ritrovamenti archeologici ultima modifica: 2015-08-01T01:08:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento